La seconda edizione del Giardino delle imprese ha coinvolto sessanta studenti delle scuole secondarie di secondo grado. I ragazzi sono stati chiamati a sviluppare soluzioni innovative per supportare l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese del settore alimentare italiano, con lo scopo di migliorare la filiera produttiva della frutta in Emilia-Romagna, ovvero rendere la frutta locale un prodotto commercialmente più appetibile nei mercati globali, valorizzando la qualità del Made in Italy, senza comprometterne le caratteristiche organolettiche.

Avviato il 29 giugno 2015 alle Serre dei Giardini Margherita di Bologna – con un campo estivo di 60 ore di lezione tenute da docenti, ricercatori, comunicatori, designer, imprenditori – Giardino delle imprese ha concluso la seconda fase autunnale con l’annuncio dei progetti che entreranno nell’acceleratore del Giardino per essere sviluppati concretamente. L’11 dicembre scorso, infatti, una giuria composta da membri esterni afferenti alla Fondazione Golinelli, H-Farm, Unindustria e Gruppo Emiliano Romagnolo dei Cavalieri del Lavoro, ha premiato 3 progetti vincitori con un finanziamento di 8.000 €.

I progetti selezionati, che diventeranno veri e propri esperimenti di imprenditorialità ed entreranno nell’acceleratore a Opificio Golinelli che offre per altri 12 mesi sostegni, consulenza e  tutorship, sono: un’applicazione che consente la localizzazione dei mercati di frutta più vicini al cliente condividendone l’acquisto sui social per ottenere sconti (Fruïter); confezioni giocattolo per la frutta, modulari e impilabili per bambini (Jofruit); una piattaforma web per l’adozione di un albero da frutta di un produttore locale, con possibilità di scegliere il metodo di coltivazione da utilizzare, per poi ricevere il raccolto a giusta maturazione (Adotree).

La seconda edizione del Giardino delle imprese è stata patrocinata da Expo e City of Food is Bologna.

Scarica il programma

Guarda la lista dei docenti per l’edizione 2015

Guarda la lista degli studenti per l’edizione 2015

 

Guarda le foto dell’edizione 2015

Clicca sull’immagine per aprire la fotogallery